Fondi europei per lo sport dilettantistico, l’eurodeputata spiega le possibilità

whattsapp

L’eurodeputata del MoVImento 5 Stelle, Tiziana Beghin, vice presidente dell’intergruppo Sport al Parlamento europeo spiegherà alle società sportive dilettantistiche come partecipare ai bandi europei

Le società sportive – dice Beghinsono una delle realtà più importanti per la crescita e l’educazione dei nostri figli, che grazie allo Sport stringono amicizie, imparano a rispettare le regole, capiscono l’importanza del gioco di squadra e rifiutano le discriminazioni. Tutti questi sforzi sono spesso compiuti in grande difficoltà economica, ma l’Europa potrebbe rivelarsi una valida alleata: ogni anno, infatti, l’Unione europea co-finanzia a fondo perduto qualsiasi ente che si occupi di promuovere i valori dello sport a livello locale, nazionale ed europeo, con una percentuale di successo pari all’80% delle azioni promosse. Per le piccole società sono previsti finanziamenti fino a 60 mila euro! Un’occasione da non perdere, e che permetterebbe alle piccole realtà di aprirsi al mondo con progetti di inclusione sociale che porterebbero enormi benefici a tutta la comunità”.

L’appuntamento ad Alessandria è per lunedì 25 febbraio alle ore 18, presso il centro sportivo “CentoGrigio Sport Village” in via Bonardi 25.

La partecipazione è totalmente gratuita, ma per ragioni organizzative è necessario l’accredito al seguente indirizzo: https://goo.gl/forms/sLH3lvRWO1d2wBbw1

whattsapp

Be the first to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.