Il Quarto Stato si anima: letture e tableau vivant con gli studenti

whattsapp

“Immagini e Parole” per conoscere e comprendere non solo l’arte ma la figura umana di Giuseppe Pellizza da Volpedo.
E’ questo il secondo “Omaggio” che la Città di Alessandria con CulturAle ASM Costruire Insieme e la Biblioteca Civica “Francesca Calvo” rendono al celebre pittore mentre è in corso alle Sale d’Arte di Via Machiavelli la mostra a lui dedicata.
Venerdì 22 febbraio a partire dalle ore 17 nelle Sale Storiche della Biblioteca Civica “Francesca Calvo” gli Studenti del Liceo G. Peano di Tortona presenteranno, nell’ambito di questo pomeriggio tutto
dedicato all’artista tortonese, alcune letture.
Si tratta di materiale frutto di un ampio lavoro di ricerca che gli stessi ragazzi hanno effettuato, per celebrare il 150° anniversario della nascita di Pellizza, attraverso la conoscenza del pittore, sia sotto il profilo artistico che personale.
E di Quarto Stato, dell’opera universalmente nota di Pellizza , del suo significato e della sua portata storica, parlerà Aurora Scotti, studiosa di Pellizza e direttore scientifico dei Musei di Volpedo.
A conclusione di questo pomeriggio di approfondimento su uno dei nostri più rappresentativi artisti alessandrini, i ragazzi del Liceo Peano interpreteranno, alle Sale d’Arte di Via Machiavelli, un tableau
vivant del “Quarto Stato” la cui riproduzione retro illuminata in dimensioni originali è parte integrante dell’esposizione alessandrina.

whattsapp

Be the first to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.