Fabbio eletto nel consiglio nazionale MCL ‘al di là dei moralismi scontati’

SONY DSC
whattsapp

Il XIII Congresso Nazionale del Movimento Cristiano Lavoratori (MCL) ha regalato al dibattito nazionale dei corpi intermedi una vera lezione
di adesione alla Dottrina Sociale della Chiesa, rivolgendosi alla società italiana ed europea con l’autorevolezza di chi non ha mai lasciato la strada dell’attenzione al mondo del lavoro e della dignità della persona. Un Congresso da Movimento maturo a cui hanno reso omaggio, con la loro presenza e i loro interventi il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani. Ricca, articolata e profonda la relazione del Presidente Carlo Costalli, che sarà ancora a capo del Movimento per i prossimi quattro anni. Così come preziosa è stata l’azione organizzativa di Tonino Inchingoli, anche lui confermato nel ruolo, che ha saputo governare un Congresso che ha visto la partecipazione di oltre settecento delegati e altrettanti osservatori. Da Alessandria era presente una delegazione composta da Piercarlo Fabbio, Emiliana Conti
(vicepresidente provinciale del MCL) e Marie Christine Selea (Responsabile
giovani).
“Un’esperienza interessante e coinvolgente – l’ha definita Emiliana Conti – in cui ho dovuto riprendere temi e valori della mia esperienza formativa di cattolica e coniugarli in una dimensione ideale rivolta soprattutto al futuro. E a questo futuro dovremo guardare da domani in avanti, in Alessandria, migliorando la nostra capacità di agire”
I primi ragionamenti sono stati già condotti nel Consiglio Provinciale MCL, che sarà riconvocato per il 4 febbraio prossimo, proprio permettere a punto nuove iniziative del Movimento. “Non è un caso – dichiara Marie Christine Selea – che già vi siano in nuce alcune proposte formative. Sono particolarmente interessata a interconnettere il bisogno di molti studenti universitari con la capacità di formazione che il Movimento, attraverso i suoi servizi, può dare”.
Tra i Novanta componenti del nuovo Consiglio Generale di MCL, Alessandria potrà contare su Piercarlo Fabbio, rieletto Consigliere Nazionale. Una grande soddisfazione per il Movimento, che aveva puntato sul suo Presidente provinciale per una stagione di rilancio, che partisse dalla congiunzione generazionale e dalla capacità di stare insieme ad altri per lavorare più intensamente a favore della comunità alessandrina.
“Non posso negare di essere contento di aver raggiunto questo traguardo – ha detto Piercarlo Fabbio – ma il merito è di chi, fuori da ogni scontato moralismo, ha pensato che io potessi e dovessi dare ancora qualcosa al Movimento. Colgo la sfida, sapendo di dover lavorare da subito al meglio. Ringrazio anche i delegati nazionali Efrem Bovo e Alfonso Conte.”

whattsapp

Be the first to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.