L’Unione Ciechi apre un alloggio universitario

whattsapp

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (UICI) – Sezione di Alessandria, grazie al generoso contributo economico consegnato dal prof. Santo Bello in memoria della moglie scomparsa prof.ssa Franca Ricci, ha potuto ristrutturare un proprio immobile in uno stabile d’epoca sito in via Aspromonte 32. In comune accordo si è deciso di allestire una moderna residenza destinata ad ospitare fino a cinque studenti universitari, offrendo in tal modo alla città di Alessandria una nuova struttura disponibile per coloro che si recano a studiare presso la sede alessandrina dell’Università del Piemonte Orientale. Oggi, giovedì 17 gennaio, l’UICI ha inaugurato la struttura alla presenza delle autorità cittadine, dei soci e collaboratori dell’UICI stessa, dei conoscenti ed amici del benefattore. Nell’occasione è stata scoperta una targa commemorativa, posta all’interno della residenza, a voler mantenere simbolicamente vivo l’impegno a favore dei giovani da parte della prof.ssa Franca Ricci. La gestione della nuova struttura è stata affidata all’agenzia Nuova Marengo Immobiliare (via Gramsci 47/49 tel. 0131 44 20 95) che provvederà alla sua locazione.

whattsapp

Be the first to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.