Sbloccati i soldi dei Comuni, chi li ha, li spenda

whattsapp

“I Comuni tornano finalmente a respirare e a poter investire in servizi
per i cittadini. Dopo che per anni anche in maniera illegittima, come
più volte sentenziato dalla Corte Costituzionale, i governi di
centrosinistra hanno bloccato la crescita degli Enti Locali, finalmente
i Comuni potranno tornare ad investire i propri soldi. Lo sblocco delle
risorse in avanzo di amministrazione, annunciato oggi dal Ministero
dell’Economia, è un passo fondamentale per la crescita dei nostri
territori che non saranno più oggetto di prelievi forzosi per
raggiungere il pareggio di bilancio. Come promesso in campagna
elettorale prima e nel milleproroghe poi la Lega libera gli investimenti
per i comuni virtuosi e restituisce la libertà di poteri investire per i
cittadini”.

Lo dichiara Riccardo Molinari, capogruppo alla Camera della Lega,
insieme ai deputati alessandrini della Lega, Lino Pettazzi (anche
sindaco di Fubine) e Rossana Boldi.

“L’utilizzo dell’avanzo di amministrazione sarà ossigeno per i Comuni: gli Enti locali potranno finalmente disporre dell’avanzo di bilancio realizzato per investimenti su servizi per i cittadini. La Lega, come promesso in campagna elettorale, ha portato a casa un risultato importante: consentire ai comuni virtuosi di tornare ad investire a vantaggio della collettività “. E’ il commento a caldo di un altro leghista, Andrea Giaccone, Presidente della Commissione Lavoro della Camera dei Deputati.

whattsapp

Be the first to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.