Rinasce l’Accademia Perosi

whattsapp

Una bella notizia viene da Tortona con la riapertura della Civica Accademia di Musica L. Perosi. Questa antica istituzione, intitolata a Lorenzo Perosi nel ‘900, getta la sue origini nel lontano 1837 quando allora si chiamava Accademia Filarmonica Tortonese ed era stata fondata per creare l’orchestra al Teatro Civico.

Con l’affidamento da parte del Comune al nuovo gestore Daniela Agostini della Nota Blu, si avvalerà della direzione artistica di due importanti musicisti italiani, originari di Tortona, il pianista Umberto Battegazzore e il violinista Vittorio Marchese. Sono attivati corsi soprattutto di musica classica (pianoforte, violino, viola, violoncello, clarinetto, flauto traverso, canto lirico, ecc. e anche i corsi complementari come Teoria e solfeggio, armonia, storia della musica e arte scenica);  chitarra classica e jazz ,pianoforte jazz, improvvisazione e canto Jazz. Ampio spazio troverà la propedeutica, la musicoterapia e i corsi per adulti e tanto altro. L’istituzione sarà aperta alla collaborazione con importanti realtà sul territorio come Il Festival Perosiano (invasioni musicali e concerti annessi), Amici della Musica (insieme per portare i giovani ai concerti), pro iulia Dertona e così via. L’Assessore Marcella Graziano ha così sancito sabato sera tale rinascita, durante l’esibizione della Scuola La Nota Blu e Danzarte, insieme per allietare la manifestazione Le Invasioni Musicali. Una serata riuscita, che ha catalizzato il vivo interesse della cittadinanza, alla presenza delle autorità intervenute. La musica sia volano per la rinascita. Suggestivo come sempre il pianoforte al centro di Piazza Duomo campeggiata dalla grande foto di Lorenzo Perosi.

whattsapp

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.