“Possibile che nel 2018 non si possa avvisare la città in poco tempo?”

whattsapp

I portavoce del Movimento 5 Stelle di Alessandria analizzando il disastro di ARAL (e poco prima la fuga di sostanze  tossiche in Solvay), in attesa di maggiori informazioni sul dolo, pensano serva portare attenzione ai piani di sicurezza e comunicazione: “Possibile che nel 2018 non si possa avvisare tutti i cittadini in poco tempo su rischi e indicazioni di evacuazione o di messa in sicurezza?”

Eppure nel documento di programmazione 2017 l’intero consiglio comunale ha votato il nostro emendamento che recitava: “Verifica, revisione e successiva comunicazione alla cittadinanza dei Piani di Sicurezza legati sia al rischio idrogeologico sia alle attività ad alto rischio di incidente rilevante” tra cui Solvay e ARAL.

“Non molleremo fino a quando non verrà collaudato un dispositivo in grado di mettere in piena sicurezza in tempi stretti, anche tramite esercitazioni, tutta la popolazione.” afferma il capogruppo Michelangelo Serra.

whattsapp

Be the first to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.