Alegas, cambio della guarda con il bilancio positivo

whattsapp
Morosi 'sganciati', il gas a +1,5%

Si chiude con un fatturato pari a 43.127.874 Euro e un utile dopo le imposte di 958.997 Euro l’esercizio 2017 di Alegas, la società del Gruppo Amag per la vendita di gas metano per usi civili (riscaldamento, autotrazione) e vendita di energia elettrica.

Il relativo bilancio è stato approvato questa mattina dall’Assemblea dei Soci che ha anche accettato le dimissioni dell’Amministratore Unico Andrea Biancato (con un anno di anticipo rispetto alla scadenza del mandato) e nominato al suo posto Andrea Innocenti.

L’esercizio è stato caratterizzato da un incremento delle vendite del gas, in crescita dell’1,57% rispetto al 2016. Complessivamente i clienti gas sono diminuiti del 1,42% essenzialmente per effetto della estromissione di clienti morosi (cessazioni per morosità e accessi al servizio di default).

L’abbinamento dei contratti gas con quelli di somministrazione di energia elettrica rappresenta sicuramente una parte importante della strategia dispiegata: in quest’ottica i volumi di energia elettrica venduti sono aumentati del 24,73% per effetto delle nuove acquisizioni, sia pur con una marginalità ridotta. La vendita di energia elettrica ha riguardato sia soggetti che svolgono attività industriale e commerciale, sia la clientela residenziale: i clienti sono aumentati del 14,18% e ciò rappresenta un segnale forte di espansione nella logica del dual-fuel, l’offerta combinata di gas ed energia elettrica.

Andrea Biancato, Amministratore Unisco uscente, esprime soddisfazione per i dati del secondo esercizio sotto la sua guida: “Un bilancio davvero positivo, tanto per il dato prettamente numerico rappresentato dall’utile ottenuto, quanto per il percorso di consolidamento e crescita intrapreso in questi anni. Alegas ha puntato fortemente sulla qualità del servizio e sulla trasparenza nei contenuti, prerogative che ci contraddistinguono e che dovranno continuare a rappresentare un fattore di successo fondamentale, in un mercato sempre più competitivo e, purtroppo, sempre meno trasparente”.

“Ho deciso di terminare oggi il mio mandato – precisa Biancato – per favorire un nuovo ciclo rispetto ad un’altra stagione amministrativa. Ringrazio per la collaborazione il team di professionisti con i quali ho condiviso questo percorso, sia dal punto di vista del consolidamento che della riorganizzazione commerciale dell’azienda e i miei migliori auguri di buon lavoro vanno al mio successore e a tutta l’azienda”.

Biancato passa il testimone ad Andrea Innocenti, Bocconiano con master a Edimburgo, 42 anni, alessandrino d’origine ma milanese d’adozione, che ha maturato esperienze principalmente in ambito di finanza aziendale e organizzazione. Manager cresciuto all’interno di due multinazionali della consulenza (PriceWaterhouseCoopers e Towers Watson), ultimamente è stato anche Direttore Finanziario di una start-up, fondata insieme ad altri soci, che a Milano gestisce servizi editoriali e di coworking.

Queste le sue prime dichiarazioni sul nuovo incarico: “Sono onorato e felice di poter mettere a disposizione della mia città le competenze professionali acquisite dopo tanti anni trascorsi fuori. Alegas è un attore importante per Alessandria perché sostiene moltissime iniziative sul territorio, è essenziale che la società sia attrezzata al meglio per affrontare le sfide che il mercato presenta. Con la completa liberalizzazione del settore dell’energia prevista da qui ad 1 anno, la società dovrà confrontarsi sempre più all’interno di un mercato particolarmente agguerrito continuando ad investire sul rapporto diretto con i clienti e sulla vendita di gas ed energia elettrica insieme”.

Ad Andrea Biancato vanno i ringraziamenti per l’importante lavoro svolto e ad Andrea Innocenti gli auguri di buon lavoro da parte del Presidente e dell’AD del Gruppo Amag, Stefano De Capitani e Mauro Bressan, e del Vice-Sindaco e Assessore alle Partecipate del Comune di Alessandria, Davide Buzzi Langhi, che dichiara: “La crescita di Alegas è un segnale positivo che si inserisce in un quadro complessivo di consolidamento di tutto il Gruppo Amag, una realtà fondamentale per lo sviluppo economico, sociale e ambientale del nostro territorio. Sono certo che Andrea Innocenti saprà proseguire al meglio il percorso tracciato in questi anni e porterà valore aggiunto nel rafforzamento commerciale e di marketing dell’azienda”.

whattsapp

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.