Il PD sceglie il vecchio, per guardare al nuovo

target="
whattsapp

Fabio Scarsi si conferma alla guida del Partito Democratico in provincia di Alessandria. Ha rivinto le elezioni , contro Vittoria Oneto, ‘preferita’ del sindaco uscente Rita Rossa. Sconfitta 75 a 24, in termini di percentuali. Una riconferma netta, nonostante la sconfitta del PD alle Provinciali. Ma evidentemente le colpe sono state attribuite ad altri, bocciati a questo giro di cariche. Di vice ne avrà due: Otello Marilli e Daniele ColorisRapisardo Antinucci è invece il nuovo segretario cittadino. Come vice ha scelto una giovanissima: la ventenne Camilla Mandirola.

Volti nuovi per cambiare rotta, o solo meno bruciati di altri? Nelle prossime settimane si vedrà.

 

 

 

whattsapp
Pulce Live

1 Commento

  1. un gruppo che speriamo ripulisca il partito dalle ombre delle vecchie “guide”. Rapisardo segretario è una persona molto intelligente se ha scelto una giovanissima Mandirola avrà avuto le sue ragioni, avrà tempo di dimostrare le sue capacità sperando che la pressione non faccia brutti scherzi. Ho letto i nomi del gruppo che rappresenterà l’assemblea cittadina. Tutte persone che hanno grandi capacità di poter ripulire tutto quello che prima non andava. I volti nuovi sono di buon auspicio. Bonomo e Santi persone intelligenti, una sicurezza. Buzzi, è un ragazzo determinato, visto all’opera ha una spiccata voglia di fare,con una bella scorza già formata dagli anni di esperienza nonostante la giovane età. Visto all’opera ottima dialettica, onesto e trasparente nelle idee arriva dritto al punto. Rappresenta bene i giovani, ma soprattutto il partito. Ci crediamo in questa segreteria, crediamo ancora nel PD

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*