Ex Cangiassi e acquedotto Borsalino, ultimi edifici ai giardini. Che farne?

whattsapp

Francesco Gentiluomo e Michelangelo Serra sono i due esponenti del Movimento 5 Stelle in consiglio comunale ad Alessandria. Hanno chiesto che l’ex Cangiassi diventi un infopoint turistico e un presidio della Polizia Municipale.  “Diventi un polo per la sicurezza e l’efficienza dei trasporti”. La proposta – contenuta in una mozione – è quella di trasformare la struttura in un ufficio per la mobilità urbana/extraurbana
con info point e in un presidio della Polizia Municipale, per monitorare e salvaguardare tutta l’area dei giardini pubblici.

Cangiasi, l’ultimo bar fatiscente dei giardini dopo aver raso al suolo lo Zerbino e il Piccadilly era stato camuffato con teloni ‘turistici’ ed era in attesa di qualche nuova idea d’uso. Con il cambio di amministrazione tutto è stato rimesso in discussione.

Il presidio della Polizia Municipale esisteva già ai giardini, nell’ex acquedotto Borsalino. Basterebbe riaccendere la luce.

 

whattsapp

Be the first to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.