I Protestanti ricordano ad Alessandria i 500 anni dalla Riforma di Lutero

Aiuta il giornalismo indipendente

Supporta La Pulce nell'Orecchio in questo periodo difficile in cui l'informazione, anche quella scomoda, fa la differenza sulle fake news e la misinformazione.

Il mondo protestante celebra quest’anno il V centenario della Riforma luterana. Oggi i cristiani di fede protestante continuano a considerare attuale il messaggio della Riforma, e ad Alessandria propongono una riflessione sul tema. Cosa riformerebbe oggi Lutero? E’ una delle domande al convegno “Riforma! Imperativo presente”, organizzata dal Centro di cultura protestante e dall’Associazione Casa Rossetti, giovedì 6 aprile, ore 19, presso l’Associazione Cultura e Sviluppo. Il gruppo organizzatore conta rappresentanti di varie denominazioni protestanti, e non solo la locale chiesa valdo-metodista, che con questo momento pubblico intendono sottolineare il cinquecentesimo anniversario della riforma protestante.



PER CONTINUARE A LEGGERE DEVI REGISTRARTI GRATUITAMENTE. POTRAI CONTINUARE A LEGGERE E RICEVERE I CONTENUTI EXTRA