Preservativo come aureola, la campagna anti Aids di Viotti dà scandalo

target="
Osteria Franco e Ciccio

“Mettitelo in testa” è la campagna lanciata da Daniele Viotti, parlamentare europeo del PD. Ogni anno l’eurodeputato dedica attenzione all’appuntamento del 1°dicembre, giornata mondiale contro l’Aids.

“Sono lontani gli anni in cui l’impegno verso la prevenzione e la sensibilizzazione sul tema erano alti – dichiara Viotti – ma il problema non è risolto. Anzi”.
“L’Aids – continua Viotti – è una malattia che è ancora viva e lotta contro di noi. Mai come oggi – tra bufale su internet, le paure che ritornano e oscurantismi di vario livello – è necessario ribadire il concetto: proteggiamo noi e chi ci sta intorno. Non dobbiamo avere paura di essere noi stessi e vivere l’amore come meglio crediamo. Possiamo essere tutto quello che vogliamo, ma facciamolo per bene. E facciamolo protetti con un preservativo. Senza nessuna vergogna. Mettiamocelo in testa.”
La campagna è costituita da manifesti che sono apparsi in questi giorni ad Alessandria, nei giorni passati nelle stazioni metro, sui bus e per le strade di Torino, a Brescia e usciranno giovedì sul giornale “Metro” a Milano.
Sono state selezionate alcune città pilota, per il resto il messaggio viaggerà sui social network per raggiungere capillarmente più persone possibili.

Mondo Tricot

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *