Arrestato per tentato furto, 19enne già a piede libero

target="
Pizzeria
Osteria Franco e Ciccio

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Alessandria hanno tratto in arresto per tentato furto aggravato Oussama Hamdani, marocchino di 19 anni, con precedenti di polizia, segnalandolo anche alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti.
Nel pomeriggio del 18 novembre, una gazzella del Radiomobile veniva fermata in corso Acqui da un’anziana signora che dichiarava di essere stata vittima di un tentativo di furto da parte di un giovane nordafricano, del quale forniva una precisa descrizione, indicandone la via di fuga. I militari, con l’ausilio della pattuglia della Stazione Cristo giunta rapidamente in supporto, bloccavano il ragazzo in fuga a piedi all’altezza di piazza Ceriana.
La donna, di 69 anni, raccontava successivamente di essere entrata nel locale bancomat della banca BNL, dove prelevava 100 euro, e di essere stata avvicinata all’uscita dal nordafricano, che le chiedeva una sigaretta e che, approfittando della distrazione della stessa, prima copriva con dei fogli pubblicitari la borsetta che la donna aveva lasciato aperta, poi infilava una mano all’interno per derubarla. La donna, accortasi dell’intento del giovane, ritraeva la borsa e iniziava a urlare, provocando la fuga del marocchino, proprio nel mentre transitava la gazzella del Radiomobile.
L’arrestato, all’atto della perquisizione veniva inoltre trovato in possesso di circa due grammi di hashish.
A seguito di processo con rito direttissimo tenutosi il giorno seguente, veniva condannato alla pena di un anno di reclusione con pena sospesa, venendo immediatamente liberato.

 

Pulce Live

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*